Ma guarda un po’

                     CONVIVENZA E/0 MATRIMONIO… questo è il problema!

   Ed è un problema in quanto si mettono quasi in contrapposizione le due situazioni esistenziali… come se il matrimonio non fosse anch’esso una convivenza tra sposati!

   La scelta della “convivenza” come esperienza preparatoria o propedeutica al matrimonio assomiglia a qualcosa come “voler fare esperienza del matrimonio senza entrarvi”.

   Senza entrarvi… perlomeno per quello che il matrimonio è nella sua natura. E la natura del matrimonio ha a che fare con il “per sempre” . Un per sempre insito anche nella parola “amore” che, latinamente parlando, significa “a – mors” (non morte).

   Mi chiedo se si possa operare una scelta avente come DNA il “per sempre” (matrimonio) in una modalità che non prevede questo “per sempre” (convivenza).

   Non è molto saggio voler fare esperienza del matrimonio senza entrarvi… così come sembra poco intelligente voler fare esperienza della morte con un lungo sonno”. (T.Bovet)

Lascia un commento

Archiviato in Aforismi, poesie

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...