Paradossi….

“Prima di tutto vennero a prendere gli zingari.

E fui contento perché rubacchiavano.

Poi vennero a prendere gli ebrei.

E stetti zitto perché mi stavano antipatici.

Poi vennero a prendere gli omosessuali,

e fui sollevato perché mi erano fastidiosi.

Poi vennero a prendere i comunisti,

ed io non dissi niente,

perché non ero comunista.

Un giorno vennero a prendere me, e non c’era

rimasto nessuno a protezione”. (Bertolt Brecht)

Lascia un commento

Archiviato in Aforismi, poesie

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...