MATERNITA’

MATERNITA’ (canto d’amore di una giovane mamma)

 

E’ la festa della mamma… non so come si festeggia la festa della mamma dalla parte della mamma. Devo ammettere che mi sento un po’ smarrita in questo ruolo … come inizio mi ha chiesto tanto.

Le emozioni si accavallano dentro di me come onde in un mare d’inverno quando schiaffeggiano l’aria, ma stranamente non fanno rumore… poi bastano piccole cose perché il silenzio si evolva in musica.

Basta guardare il sorriso di Angela Maria quando è rapita dai sogni, il suo viso angelico e la beatitudine veste la mia anima, la sua piccola mano che afferrando la mia nel tentativo di sorreggerla quasi a dirmi “mamma ci sono io”, che il mio spirito si nutre di coraggio.

che i suoi occhi, dal colore ancora indefinito, fissano i miei nel mentre beve il latte che il mio cuore si apre al mistero, basta che lei con la sua innocenza si abbandoni fiduciosa alle mie braccia, che la mia mente dice sì alla vita, poi quando lei si placa delle bizze di bimba e si mette in ascolto nel mentre le sussurro il Padre Nostro all’orecchio, la mia mendicante fede, come un’ancora, tiene i miei piedi saldi e lo sguardo proteso e tutto il mio essere esulta di grazia e riconoscenza per il dono della maternità, per il dono di Angela Maria.  (Annamaria Riillo)

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in Aforismi, storielle e poesie

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...