DI BUFALA IN BUFALA si va alla malora!

                                                 LA BUFALA DELLA “morale laica”…

   Carlo Sgorlon scriveva: “La morale laica è come un voler piantar chiodi in una parete di fango”. Da qui parto per una breve considerazione relativa a quanto mi capita di sentir dire da qualcuno nei vari dibattiti.

   Sento dire ogni tanto da qualcuno: “Uno in privato può fare quello che vuole, basta che non valichi il confine della legalità e incorra nel penale”. Mi chiedo, essendo l’uomo un “animale relazionale”, quale possa essere il confine tra comportamento “privato” e comportamento “pubblico”.

   Ma mi chiedo ancor più appassionatamente come possa essere, filosoficamente parlando (filosofia morale),  e come possa conciliarsi il fatto che un comportamento, come abortire, sia legalmente lecito (quindi penalmente irrilevante), pur essendo oggettivamente un comportamento omicida.

  All’anima della morale laica!

Lascia un commento

Archiviato in Aforismi, storielle e poesie

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...