INSEGNAMENTO DELLE TRE RANE

(pensare troppo e pensare male, porta male)

Tre rane caddero in un secchio di latte.

La prima rana, pessimista, pensò che

non c’era più niente da fare e si lasciò

miseramente affogare.

La seconda rana, lucida ragionatrice,

pensò che con un balzo si sarebbe

potuta salvare. Calcolò la traiettoria,

la parabola, la potenza dello slancio

e tutto il resto… ma non si accorse

che il secchio aveva il manico alzato

e proprio contro quello andò

a sfracellarsi.

La terza rana aveva soltanto una

gran voglia di vivere e cominciò a

scuotersi, ad agitarsi, a muoversi

vertiginosamente di qua e di là…

finché il latte divenne burro

ed essa si salvò.

Lascia un commento

Archiviato in Aforismi, storielle e poesie

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...