ALLE PRESE CON IL DOLORE (rimedio)

IL SALE DELLA VITA

 Un giorno, un saggio maestro indù, stanco di sentire le lamentele di un suo allievo, decise di dargli una lezione. Lo inviò a cercare una manciata di sale, metterlo in un bicchiere d’acqua  e bere.

“Che sapore ha?”, chiese quindi il maestro.

“E’ salata e amara!”, rispose l’allievo.

Allora il maestro, sorridendo, gli chiese di accompagnarlo sulla riva di un lago, di lanciare la stessa quantità di sale nell’acqua e poi di berne un poco. Così fece il giovane.

“Che sapore ha?”, chiese di nuovo il maestro.

“E’ molto fresca”.

“E’ salata?”.

“Niente affatto!”

Allora il maestro gli disse: “Il dolore nella vita è come il sale. La quantità di dolore è sempre la stessa, ma il grado di amarezza che percepiamo dipende dal recipiente nel quale versiamo la pena. Pertanto, quando provi dolore, tutto quello che devi fare è espandere la tua prospettiva delle cose.

Smetti di essere un bicchiere d’acqua e trasformati in un lago”.

—————————————————————————–

Lascia un commento

Archiviato in Aforismi, storielle e poesie

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...