LA STREGA GENTILE…(“I pregiudizi sono il ragionamento degli stupidi” diceva Einstein)

LA STREGA GENTILE  (ovvero ecco svelato il meccanismo delle “pippe mentali” che induce a giudicare le persone sulla base di alcuni comportamenti superficialmente osservati e pregiudizialmente interpretati…)
UNA FAMIGLIA DI CINQUE PERSONE SI STAVA GODENDO UNA GIORNATA SULLA SPIAGGIA. I BAMBINI FACEVANO IL BAGNO NELL’OCEANO E COSTRUIVANO CASTELLI DI SABBIA, QUANDO COMPARVE IN LONTANANZA UNA VECCHINA. I CAPELLI GRIGI LE VOLAVANO CON IL VENTO E GLI ABITI ERANO SPORCHI E STRACCIATI. MORMORAVA QUALCOSA TRA SE’ E SE’ E INTANTO RACCOGLIEVA OGGETTI NELLA SABBIA E LI METTEVA IN UN SACCO. I GENITORI CHIAMARONO I BAMBINI VICINO A SE’ E RACCOMANDARONO LORO DI STARE LONTANI DALLA VECCHIETTA. QUANDO PASSO’ ACCANTO A LORO,  CURVANDOSI DI TANTO IN TANTO PER RACCOGLIERE ROBA DALLA SABBIA, ELLA SORRISE ALLA FAMIGLIA. MA ESSI NON RICAMBIARONO IL SORRISO. MOLTE SETTTIMANE DOPO VENNERO A SAPERE CHE LA VECCHINA DA SEMPRE SI ERA ASSUNTA IL COMPITO DI RACCOGLIERE PEZZETTI DI VETRO SULLA SPIAGGIA PER EVITARE AI BAMBINI DI FERIRSI I PIEDI. (A. De Mello, La preghiera della rana, e.p.)

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in Aforismi, storielle e poesie

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...