LE RADICI DEL NARCISISMO IDEOLOGICO

Le radici, per natura, affondano in profondità. Tranciate di brutto (dopo l’infatuazione illuministica) le radici giudaico – cristiane dell’Europa e reduci dall’ubriacatura ideologico – interpretativa dei “cattolici del dissenso” e del “cristiani per il socialismo”… ecc. ecc. pare che stia prendendo piede un morbo in grado di mettere all’angolo la “verità”, il morbo del narcisismo ideologico”, in ragione del quale ci si f un’idea, un’opinione… fino ad innamorarsi della medesima ed affogarvici dentro!

Anche sul piano dell’emotività pare prendere piede un simile morbo. Non sembra di essere passati dal cartesiano “penso quindi sono” al “sento quindi sono”?

Ragion per cui se qualcuno si “sente” un cretino, un padreterno, un genio, un fallito, un omosessuale, con un salto mortale senza fondamento critico, finisca di convincersi di “esserlo” veramente.

Si è così sicuri, poi, che come ci si “sente” oggi” valga anche per domani, per dopodomani… fra un anno?

———————————————–

http://www.gigiavanti.com

Lascia un commento

Archiviato in Aforismi, storielle e poesie

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...